Per adesso la racconto io....

 

 

PRIMA ETNASPRINT-OTTAVO MEMORIAL “NINO BARBAGALLO”

 

Varieta',partecipazione,convivialita' ,divertimento per tutti alla base del primo raduno del neonato “Circolo Veicoli Storici Titani di Trinacria” svoltosi in zona etnea il 5/6 luglio scorso.

Manifestazione rievocativa con prove,essa ha visto al via poco meno di una quarantina di equipaggi ; tante le belle auto, in prevalenza sportive, che hanno dato vita Sabato pomeriggio ad una mostra statica nel centro storico di Trecastagni ( Ct ) in concomitanza del mercatino “Trecastagni sbaratta”,grazie all 'interessamento della locale associazione commercianti presieduta da Sebastiano Rodelli.

A fare da degno contorno 2 restauratissimi Camion Fiat degli anni '60,fiore all'occhiello del club.

Frattanto, visitando il limitrofo centro storico,gli equipaggi si sono cimentati nel concorso fotografico “Trescatti a Trecastagni” che ha poi visto vincitori i siracusani Di Lorenzo-Salvo.

 

Alle sera dopo un informale quanto gradito Buffet a Nicolosi,si e' assistito ad un pregevole lavoro Teatral-Musical-Cabarettistico dal titolo “Di giorno tesso...di notte stesso! ovvero L'Odissea a modo nostro” con protagonisti l'esilarante Vice Presidente Toti Finocchiaro e la sorprendente “Titanessa” M. Lorena Iovane Barbagallo.

Esaurito il prologo,Domenica mattina si e'poi passati alla parte dinamica del programma con partenza per Linguaglossa ,attraversando numerosi e caratteristici paesini e percorrendo strade provinciali dal panorama mozzafiato.

Il tutto sotto l'esperta guida di tre moto-staffetta,condotte da centauri appartenenti al locale Moto Club Bmw.

A fine tappa, in Piazza Vespri Siciliani,si e' entrati nel vivo della parte sportiva,magistralmente allestita dal socio delegato alle manifestazioni sportive Giampiero Cutaia,con la prima prova di abilita' cronometrica.

Il Sindaco Rosa Maria Vecchio e l'assessore agli eventi Rosario Grasso ci hanno poi personalmente guidati all'interessante Museo dei Minerali,con successiva degustazione di prodotti tipici.

Puntuale la ripartenza,sul tracciato della Linguaglossa-Piano Provenzana,gloriosa cronoscalata che vide i piloti Siciliani e non solo impegnati,sino al 1988,su un panoramico quanto tecnico percorso,alla fine del quale si e' disputata la seconda prova di abilita'.

La classifica finale ha visto primeggiare gli equipaggi Di Mauro-Galiszkiewicz,su Rausi-Caruso ed Amico-Barbone.

Ricchi premi per i primi 10 classificati(pregevoli orologi della boutique Asi),un artistico piatto ricordo per tutti i partecipanti,toccante brindisi augurale alla fine del pranzo.

Dopo 7 anni di oblio,il Trofeo Memorial “Nino Barbagallo” torna a degnamente rivivere .

L'appuntamento e' gia' rinnovato per il prossimo anno con la Seconda Etnasprint...

 

Joomla templates by a4joomla