Messaggio di fine 2014 (autogestito dai soci)

Sul messaggio di fine 2013, figurava la foto di quell'egocentrico del nostro Presidente , riprodotta all'infinito.

 

Stavolta quindi tocca a noi soci,raccontare di questo irripetibile 2014.....

 

"  Non facciamo a tempo a gustare un evento, che subito ce ne viene riproposto un altro... la media di un appuntamento al mese!

Ogni volta nuovi contenuti , nuove facce  ,allegria, convivialita', partecipazione , bando ai formalismi ed ai classismi , cultura motoristica a 360 gradi...ma anche arte , sana competizione , turismo e non ultima , sempre gradita ma mai "invasiva" , tanta buona tavola.

Eccovene alcuni scorci...

 

 

A COME ARTE...

 

B COME LA BEFANA TITANA...

                                                            

 

O COME LA PRIMA GIORNATA OPEN/MERCATINO...

 

 

T COME TROFEO SANTA VENERINA...

 

 

 

                     ma anche...

 

T COME "TRATTARE BENE LE PERSONE"...

R COME SAGRA DELLA RICOTTA / OPEN DEL PRIMO MAGGIO....

C COME ESCURSIONE SUL FIUME CYANE...

 

Q COME...ATTENTI E QUEI DUE

 

 

M COME MEMORIAL....

 

I COME IMPEGNO SOCIALE ( MOSTRA  STATICA IN OCCASIONE DELLA GIORNATA MONDIALE DELL'ALZHEIMER)...

R COME RETROSPETTIVA ETNASPRINT....

U COME  NUOVO IMPEGNO SOCIALE CON UNICEF E LICEO ARTISTICO EMILIO GRECO...

 

S COME "GRAMPREMIO DEL SOLSTIZIO" E PRANZO SOCIALE...

 

 

 

D COME DANILO,NOSTRO NUOVO AMICO !

 

 

Titani di trinacria....grazie di esistere  !!!  "

Firmato:

AAAAAAAA      AAAAAAAA       (SOCIO NR. 1)

      ...............................................................

.................................................................

.......................................................................

.................................................................

     ....................................................................

....................................................................

        ................................................................

........................................................................

...........................................................................

-..........................................................................

 

ZZZZZZZZ       ZZZZZZZZZ   (SOCIO NR. 655) .

 

 

 

CHI SIAMO/TROVACI/CONTATTACI

 

Titani di Trinacria e' un nuovo Circolo di Cultura del Motorismo Storico,che si propone di riunire appassionati possessori di Veicoli Storici di ogni tipo...
Un tempo,si guardava ai nuovi mezzi di locomozione motorizzati,come un modo di affrancarsi dal passato mirando al futuro;oggi,si effettua il percorso all'inverso: il riscoprire un ferrovecchio,magari in un posto impensabile,farlo proprio,riportarlo a suon di fatiche e di denari all'antico splendore,fa di ognuno di noi un "Gentleman Collector"...sia esso un modesto veicolo utilitario piuttosto che una maestosa Bugatti...
Nella accogliente sede sociale una fornitissima Biblioteca,racconti per immagini e memoriabilia varie faranno da contorno alla vostra genuina passione motoristica.

 

 

                                                                   IL DIRETTIVO DEL CVS TITANI DI TRINACRIA

 

 

Presidente                                                                                                  Fabio Barbagallo

 

Vice Presidente e Commissario Tecnico Auto                                         Giuseppe Di Mauro

 

Vice Presidente e Commissario Tecnico Veicoli Atipici                            Toti Finocchiaro

 

Commissario Tecnico Moto                                                                          Giovanni Pennisi

 

Segretario / Tesoriere                                                                                   Giulia Di Mauro

 

 

 

Organizzatore eventi:                                                                             Antonino Barbagallo

 

 

INCARICHI DEI SOCI PRESSO L'ASI

 

DOTT. GIUSEPPE DI MAURO

 

CONSIGLIERE FEDERALE

 

 

 

RAG.TOTI FINOCCHIARO

 

COMMISSARIO TECNICO  NAZIONALE VEICOLI DA TRASPORTO CIVILE

 

 

 

DOTT. ROBERTO PICCIONE

 

COMMISSARIO TECNICO NAZIONALE VEICOLI MILITARI

 

 

 

DOTT.GIAMPIERO CUTAIA

 

COMMISSARIO NAZIONALE  MANIFESTAZIONI AUTO

 

 

 

PROF. ANGELO PRIVITERA

 

COMMISSARIO NAZIONALE MANIFESTAZIONI MOTO

 

                                                  TROVACI

 

 

JavaScript deve essere attivo per utilizzare Google Maps.
Sembra infatti che JavaScript sia disabilitato o non supportato dal tuo browser.
Per visualizzare le Google Maps, attiva JavaScript modificando le opzioni del tuo browser e poi riprova.

La sede del Circolo Veicoli Storici "Titani di Trinacria" si trova presso la ditta "Mitek Srl" ovvero "Nbc Sas".

 

Quinta strada Angolo SS 114 Stradale Primosole Zona Industriale Catania

 

Per chi viene dall'Aeroporto/S.G.La Rena :

 

alla rotonda Fontanarossa(aereo rosso) proseguire in direzione Siracusa,una volta immessi sul viale alberato(SS 114 Stradale Primosole) ci troviamo sulla destra,al secondo incrocio,quello successivo alla base elicotteri "Maristaeli".

 

Per chi viene dal Lungomare Kennedy:

 

Al semaforo svoltare a Destra in direzione Catania/Aeroporto,e ci trovate al secondo incrocio sulla Sinistra.

 

RICEVIMENTO AL PUBBLICO NUOVO ORARIO A PARTIRE DA 1 SETTEMBRE 2015:

 

LUNEDI'    ORE 14,00-17,00

 

VENERDI'  ORE 09,00-12,30

 

I COMMISSARI TECNICI AUTO/MOTO/CAMION SARANNO A DISPOSIZIONE PER APPUNTAMENTO PREVIA TELEFONATA

 

                                                                 CONTATTACI

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Tel. e Fax 095/2161542

 

Tel.Cell. Presidente 348/6001578-V.Presidente 338/3835395

 

 

 

 

 

 

 

 

 

II ETNASPRINT 2015-NONO MEMORIAL NINO BARBAGALLO

 

Direi che ci siamo riusciti.

Fondammo questo club con l'idea di diversificare la proposta :mezzi storici inconsueti (da 2 a 14 ruote),arte,convivialita' ,divertimento e anche tanti "tubi",pratica questa che in Sicilia orientale e' molto meno diffusa rispetto che nell'occidentale.

Qualche anno fa,ad un corso organizzato dall'Asi,il relatore introdusse l'argomento affermando che agli antipodi del mar Jonio esiste una scuola di "mostri"(di bravura) che spaccano il centesimo .

Oggi tiriamo le somme di una gara a valenza nazionale,in cui alcuni degli esponenti di "quella" scuola,comunque abbastanza ben contrastati dai "nostri" (alcuni dei quali in netta crescita) hanno dato sfoggio delle loro capacita'.

Vederli guizzare sul misto stretto,con scatti felini e decisi,devo dire che mi ha abbastanza emozionato.

E vedere una "Nuova Balilla" col motore sapientemente "bummiato"  (a Palermo si dice cosi'),con accelerazioni da Alfa Gt,e' stato spettacolo non da poco.

 

Leggi tutto: II ETNASPRINT 2015-NONO MEMORIAL NINO BARBAGALLO

Per adesso la racconto io....

 

 

PRIMA ETNASPRINT-OTTAVO MEMORIAL “NINO BARBAGALLO”

 

Varieta',partecipazione,convivialita' ,divertimento per tutti alla base del primo raduno del neonato “Circolo Veicoli Storici Titani di Trinacria” svoltosi in zona etnea il 5/6 luglio scorso.

Manifestazione rievocativa con prove,essa ha visto al via poco meno di una quarantina di equipaggi ; tante le belle auto, in prevalenza sportive, che hanno dato vita Sabato pomeriggio ad una mostra statica nel centro storico di Trecastagni ( Ct ) in concomitanza del mercatino “Trecastagni sbaratta”,grazie all 'interessamento della locale associazione commercianti presieduta da Sebastiano Rodelli.

A fare da degno contorno 2 restauratissimi Camion Fiat degli anni '60,fiore all'occhiello del club.

Frattanto, visitando il limitrofo centro storico,gli equipaggi si sono cimentati nel concorso fotografico “Trescatti a Trecastagni” che ha poi visto vincitori i siracusani Di Lorenzo-Salvo.

 

Alle sera dopo un informale quanto gradito Buffet a Nicolosi,si e' assistito ad un pregevole lavoro Teatral-Musical-Cabarettistico dal titolo “Di giorno tesso...di notte stesso! ovvero L'Odissea a modo nostro” con protagonisti l'esilarante Vice Presidente Toti Finocchiaro e la sorprendente “Titanessa” M. Lorena Iovane Barbagallo.

Esaurito il prologo,Domenica mattina si e'poi passati alla parte dinamica del programma con partenza per Linguaglossa ,attraversando numerosi e caratteristici paesini e percorrendo strade provinciali dal panorama mozzafiato.

Il tutto sotto l'esperta guida di tre moto-staffetta,condotte da centauri appartenenti al locale Moto Club Bmw.

A fine tappa, in Piazza Vespri Siciliani,si e' entrati nel vivo della parte sportiva,magistralmente allestita dal socio delegato alle manifestazioni sportive Giampiero Cutaia,con la prima prova di abilita' cronometrica.

Il Sindaco Rosa Maria Vecchio e l'assessore agli eventi Rosario Grasso ci hanno poi personalmente guidati all'interessante Museo dei Minerali,con successiva degustazione di prodotti tipici.

Puntuale la ripartenza,sul tracciato della Linguaglossa-Piano Provenzana,gloriosa cronoscalata che vide i piloti Siciliani e non solo impegnati,sino al 1988,su un panoramico quanto tecnico percorso,alla fine del quale si e' disputata la seconda prova di abilita'.

La classifica finale ha visto primeggiare gli equipaggi Di Mauro-Galiszkiewicz,su Rausi-Caruso ed Amico-Barbone.

Ricchi premi per i primi 10 classificati(pregevoli orologi della boutique Asi),un artistico piatto ricordo per tutti i partecipanti,toccante brindisi augurale alla fine del pranzo.

Dopo 7 anni di oblio,il Trofeo Memorial “Nino Barbagallo” torna a degnamente rivivere .

L'appuntamento e' gia' rinnovato per il prossimo anno con la Seconda Etnasprint...

 

Adesso tocca alla Pr raccontarci...

 

 

 

LA 1^ EDIZIONE “ETNA SPRINT”

8° MEMORIAL NINO BARBAGALLO

05-06 luglio 2014

 

Il nostro primo evento “Etna Sprint” rievocativo del Memorial Nino Barbagallo, giunto alla sua ottava edizione, dopo una breve ed ininfluente pausa, organizzato in conformità al regolamento sportivo A.S.I., è stato denso di significati. Innanzi tutto, perchè legato alla rinnovata memoria del pilota, padre di Fabio, il cui ricordo è sempre vivo per coloro che lo hanno conosciuto e, per quanti non hanno avuto tale privilegio, ha rappresentato un'occasione per commemorare una persona che è stata apprezzata e amata. Indicativa la presenza della moglie sig.ra Susi Barbagallo, che ha consegnato un pregiato ricordo all'ospite più illustre.

In secondo luogo, il programma della manifestazione, iscritta all'interno del Calendario Nazionale A.S.I., è stato ricco ed entusiasmante, caratterizzato da versatilità ed estemporaneità, organizzato con cura in ogni sua parte anche dei dettagli, ma senza rigidi vincoli, con spazi di improvvisazione “ragionata”, di creatività e sguardo lungimirante.

La manifestazione ha rappresentato il ritorno di auto d'epoca lungo gli irti sentieri,tra l'intenso ed inebriante profumo delle ginestre dorate,di uno dei percorsi piu' affascinanti e paesaggistici che il vulcano offre,salendo tra i boschi per Piano Provenzana,nelle vicinanze del maestoso apparato eruttivo;quasi sfidando,ma come gli antichi con timore e rispetto,questa terra del Mongibello tra miti e leggende(e gia',e' quasi una fissazione titanica!...),dimora di Vulcano dio del fuoco e dei Ciclopi,che si estende tra architetture laviche di forme spettacolari,i cui boati ricordano davvero il rombo dei motori.La natura ed i suoi ritmi dischiudono paesaggi a perdita d'occhio:da Acireale alla magica Taormina,dall'incantevole baia di Naxos allo splendore della costa orientale.

Il vulcano in eruzione e' spettacolo grandioso ed affascinante con le sue stupefacenti fontane di fuoco e strabilianti disegni di uno sfondo di indefinibile bellezza.Le tracce di tutto cio' sono state ammirate presso la sede della Proloco di Linguaglossa,visitando la mostra delle pietre dell'Etna.

Le prove di abilita' degli equipaggi regolaristi hanno avuto inizio a Linguaglossa e poi a Piano Provenzana tra colori,odori e sapori(pochi dis-sapori tra coppie,per fortuna....),la rievocazione storica ha avuto seguito immersa in scenari che suscitano lo stupore di un Etna che vive in estate una magia tutta particolare.Il percorso sensoriale si e' concluso con sapori genuini e semplici della cucina tradizionale,tralasciando provvisoriamente Omero,Diodoro Siculo,Tucicide ,Virgilio e le loro cronache fantastiche.

 

L'edizione tuttavia ha avuto inizio il giorno precedente con la mostra statica delle nostre automobili storiche nella bella cornice di chiese,monumenti e luoghi successivi di Trecastagni,paese alle pendici dell'Etna.

La mostra fotografica "Trescatti a Trecastagni"  e' stata stimolante e divertente,ha visto cimentarsi soci e socie tra gli espositori del mercatino di antichita' e di vari articoli,anch'essi simpaticamente coinvolti.

Dilettanti ed amatori di fotografia hanno immortalato soggetti particolari e scorci originali all'insegna del puro divertimento.

La sera poi,presso l'hotel che ha ospitato gli equipaggi "esteri",dopo la cena,i cui piatti tipici sono stati peraltro apprezzati dal commissario Asi Michele Piracci,abbiamo avuto modo di essere intrattenuti dall'esilarante spettacolo di cabarte"Di giorno tesso...di notte stesso!" della compagnia Nuova Fermata Obbligatoria di cui fanno parte,oltre agli "storici",bravissimi,Nanni Battista ed il nostro Toti Finocchiaro, anche una eccezionale Lorena Iovane Barbagallo (si',proprio lei...la moglie del Pres il quale,senza aver faticato come e quanto gli attori,ha spudoratamente raccolto i complimenti degli spettatori)e i quatto valenti giovani esordienti.

Limpegno di tutti,dalla regia alle musiche,dai testi alle intuizioni estemporanee,e' stato lodevole.Ritornano ancora una volta miti,storia e leggende,con dei dell'Olimpo,Greci e Troiani che se le davano di santa ragione,Achille ed Ettore in inusitate vesti di paladini combattenti,Polifemo in inusitata veste di Donatello Nicosia ,suo padre dio Nettuno,Ulisse e le sirene,tutti infine a "Casa Penelope" tra Proci "particoleri" e figli "fumati".....e naturalmente Titani e Titanesse divertiti ed entusiasti,pronti a ritrovarsi allegramente per nuovi appuntamenti.

Un caro saluto a tutti i Titani e le  Titanesse.

Alla prossima!                       

                                               Maria Teresa Rizzarelli Randazzo

                                            Socia incaricata alle Pubbliche Relazioni

 

 

 

 

"Regolarita'...fenomeno di tendenza!"

 

 

 

 Oggi ci siamo ritrovati presso la sede sociale per il secondo step evolutivo di"Unduettre'...Kronos!" ,ciclo di lezioni ed allenamenti che,come sapete,si prefigge lo scopo di formare un buon gruppo di amici/ appassionati alla specialita' della regolarita' cronometrica,per aggiungere un pizzico di "pepe e sale" nell'ambito delle future ed imminenti gite turistiche del club.L'evento e' stato in forse sino all'ultimo momento,per le note vicissitudini familiari occorse alla nostra "colonna portante" Giuseppe Di Mauro,il quale ha ugualmente dato il proprio assenso e disponibilita',ma l'invito mail e' stato divulgato solamente Giovedi' mattina,e di conseguenza abbiamo "perso per strada" una parte dei potenziali partecipanti.Detto cio',grazie alla disponibilita' dell'amico Ginny Massarotti,che ci ha concesso in uso il suo corredo da allenamento (pressostati,trasmettitori,centraline) e che ringrazio di cuore, i partecipanti hanno avuto la possibilita' di evolvere la loro graduale conoscenza.Abbiamo pertanto deciso che,quanto prima,il club si dotera' di un simile corredo di attrezzature,e proveremo a coinvolgere anche i nostri soci motociclisti (in special modo quelli dotati di Sidecar) in modo di dar vita ad una allegra e divertente compagine.

 

A presto ritrovarci per ulteriori sviluppi evolutivi,e....

 

"W i Titani"  !!!

 

Fabio Barbagallo & Staff.

 

 

Joomla templates by a4joomla